Antifurto senza fili, cosa promette l’evoluzione della domotica?

Sono importanti le evoluzioni tecnologiche e informatiche che coinvolgono lo spazio domestico e casalingo, noi di BGSolution seguiamo con attenzione questo settore perché anche il settore dell’antifurto è coinvolto, in particolare il settore degli allarmi senza fili che quindi sfruttano la tecnologia wireless o bluetooth per collegare sensori, centralina e segnalatore sonoro. Apple ad esempio ha promesso da poco interessanti sviluppi e la domanda sorge spontanea, l’iPhone diventerà il telecomando globale della nostra casa? Sicuramente questa è l’intenzione di Cupertino ed è anche il progetto che viene fuori dal summit MFI di Shenzhen, Made For iPhone. Insomma, la casa del futuro grazie allo sviluppo della domotica si controllerà completamente grazie ai dispositivi mobili. Ma è una novità? In realtà no, HomeKit aggiunge soltanto la capacità di Apple di creare prodotti e accessori all’avanguardia e con un grande brand di garanzia. In realtà, almeno per gli antifurto è già previsto il controllo a distanza perché il ripetitore telefonico permette il collegamento con il nostro cellulare ma l’evoluzione ha anche aggiunto la possibilità di controllare lo stato di sicurezza tramite i dispositivi anche se stiamo fuori casa. Ne volete sapere di più? Potete approfondire nella sezione dei servizi installazione antifurto senza fili.

[related_post themes=”text”]

Antifurto senza polvere e senza fili

Antifurto senza fili

Antifurto senza fili

I sistemi di allarme e di sicurezza più comuni, al giorno d’oggi, si possono distinguere in due nette e precise categorie: da un lato, vi sono i sistemi di allarme tradizionali, quelli che sfruttano la corrente elettrica per il loro funzionamento, dotati di centralina che viene collegata attraverso i fili elettrici all’abitazione ed ai sensori e dispositivi di cui sono dotati; dall’altra parte, vi sono tipologie di allarme un po’ differenti e leggermente innovativi, come ad esempio l’antifurto senza fili.
L’allarme, o antifurto senza fili, è una innovazione importante, un vero e proprio passo in avanti per le persone che intendono acquistare e dotarsi di un sistema di antifurto: infatti, questo tipo di antifurto comporta molti vantaggi e pochi svantaggi per l’acquirente che decide di scegliere questo tipo di sistema di allarme rispetto ad altre tipologie più tradizionali.
La sicurezza è uno di questi vantaggi, ma chiaramente non l’unico: diciamo sicurezza perché, grazie all’antifurto senza fili, gli abitanti di una casa possono sentirsi davvero tranquilli e sollevati in quanto la tecnologia wireless di cui è dotato garantisce un’ottima sicurezza anche in caso di calamità naturali o di disturbi che potrebbero compromettere il funzionamento di un qualunque altro allarme.
Parliamo di praticità, invece, perché l’antifurto senza fili non deve utilizzare, per il suo funzionamento, i cavi elettrici e, per questo motivo, non vi è bisogno di alcuna particolare opera di installazione se non il semplice collegamento della centralina ai dispositivi di allarme: nessuna traccia ai muri, nessuna fastidiosa formazione di polvere, calcinacci e detriti vari, ma semplice configurazione della centralina.
Ciò significa anche praticità nel caso in cui sia richiesta, ad esempio, la riconfigurazione della centralina e dei dispositivi di allarme: un vero e proprio passo in avanti nel settore.
Ma attenzione: l’efficacia di un sistema di allarme simile deve essere garantita sempre da una corretta installazione, perciò è bene sempre valutare attentamente la serietà e la professionalità delle aziende presso cui si acquista l’antifurto.

 

Antifurto senza fili

Antifurto senza fili

L’antifurto senza fili è diventato uno dei tanti esempi di innovazione domotica, concetto che unisce il concetto di casa a robot, in questo caso non parliamo di robot nel senso più futuristico del termine ma di nuove tecnologie e sistemi di reti e comunicazione che consentono di collegare apparati e impianti attraverso onde radio e non più cavi o linee elettriche.

L’antifurto senza fili oggi usa il sistema wireless per proteggere le nostre abitazioni e gli ambienti professionali o commerciali. Il concetto di

azienda antifurto mantova
La sicurezza per la tua casa

wireless nel linguaggio comune viene collegato soltanto all’uso del web, dei computer e dei cellulari dimenticandosi di che cosa è realmente, “un sistema di comunicazione tra dispositivi elettronici che non fa uso di cavi” e quindi si parla sostanzialmente di un collegamento radio e ad infrarossi. L’antifurto senza fili non significa soltanto che sua un sistema moderno e tempestivo di allarme al proprietario che magari si trova lontano da casa, ma anche che gli elementi che compongono l’impianto di allarme sono collegati tra loro senza fili, quindi si basa tutto come detto sopra sulla rete radio / wireless. La centralina che elabora i segnali elettronici raccoglie le informazioni spedite dai rivelatori o sensori inseriti nelle videocamere o altri segnalatori di presenza collegati ai sistemi di apertura delle porte o delle finestre o all’ingresso di stanze. I segnalatori non sono solo audio visivi ma possono anche basare il loro sistema di rivelazione di presenza calcolando la temperatura dell’ambiente o altri sistemi fotovisivi. Ogni sistema antifurto senza fili varia in base alla costruzione della casa e alla collocazione della stessa, una villa del tutto isolata userà un sistema wifi capillare e potente.

 

Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato e ti verrà fornito un link. Tu, o chiunque con il link, potrà recuperare il carrello in qualsiasi momento.
Back Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato con le immagini del prodotto con tutte le informazioni ed i prezzi. Potrai inviarlo a te stesso per concludere l'acquisto in qualsiasi momento, cliccando sul link.
Your cart email sent successfully :)