Se il GSM è ormai al tramonto, cosa dovremo fare con i combinatori telefonici degli antifurti?

Fine del GSM, cosa fare con il combinatore dell’antifurto di casa?

Dai dati diffusi da Ericsson Mobility Report emerge la tendenza in vertiginoso aumento delle connessioni alla banda larga per dispositivi mobile LTE, sono in aumento anche le sim 3G e 4G, sono invece in controtendenza le vendite di schede GSM.

Il boom di vendite è dovuto alla diffusione dei Social Network, non serve un team di ricercatori universitari per capirlo, basta guardarsi attorno per vedere quanto le persone siano immerse nel mondo parallelo a quello reale per capirlo. Inoltre i dati rilevano un forte sviluppo del comparto anche in paesi poveri in via di sviluppo, purtroppo a volte arriva prima l’Iphone che l’acqua.

 

Crea immediatamente il preventivo per un antifurto professionale ad un ottimo prezzo!

Configuratore antifurto

Dicono di noi

Luca Cristiano

 Azienda molto affidabile Ulteriore plus oltre a qualità dei prodotti, servizio e disponibilità

Matteo Garbin

 Ottima azienda ed ottimo allarmeMolto soddisfatto. Grazie

Alessio Capello

 Mitttico Ottimo allarme

Scarica l’app

disponibile per Android e iOS con la quale potrai gestire il tuo antifurto.logo

Disponibile gratuitamente su scarica-da-appstore scarica-da-paly-store

Ma visto che noi ci occupiamo di sicurezza, a noi che importa del fatto che la tecnologia GSM possa essere abbandonata?

Purtroppo, mentre con lo smartphone di ultima o penultima 😉 generazione non ci accorgiamo nemmeno di cosa stia utilizzando per consentirci di telefonare, in quanto automaticamente il telefonino utilizza la banda migliore, con i combinatori telefoni degli antifurti non è così.

Se ipoteticamente domani mattina smettesse di funzionare completamente la banda GSM, avremo la maggior parte degli allarmi isolati, non più in grado ne di telefonare ne di inviare sms.

Non avrebbero problemi solo i pochissimi in grado di funzionare con altre tecnologie, ma vi assicuro sono davvero pochissimi.

Tuttavia non credo sia ancora il momento di fare allarmismi, attualmente in italia vi è ancora un buon numero di utilizzatori delle linee gsm, tanto che diversi operatori hanno lanciato prodotti ed offerte dedicate proprio ai combinatori telefonici gsm, le famose M2M, acronimo di Machine-to-machine.

Se dovessero dismettere le comunicazioni GSM cosa potremmo fare con i combinatori e le centrali antifurto GSM che tutti hanno a casa?

Chiaramente dipenderà dal modello di combinatore telefonico o centrale che avete installato, in alcuni modelli sarà possibile sostituire solamente la periferica gsm, in altri, bisognerà aggiornare la centralina se si tratta di un sistema integrato.

Ripeto, per il momento non mi fascerei la testa e comunque, siamo sopravvissuti all’avvento del digitale terreste, siate fiduciosi, sopravviveremo anche alla fine del GSM.

 

Se il GSM è ormai al tramonto, cosa dovremo fare con i combinatori telefonici degli antifurti?
5 (100%) 3 votes
Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato e ti verrà fornito un link. Tu, o chiunque con il link, potrà recuperare il carrello in qualsiasi momento.
Back Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato con le immagini del prodotto con tutte le informazioni ed i prezzi. Potrai inviarlo a te stesso per concludere l'acquisto in qualsiasi momento, cliccando sul link.
Your cart email sent successfully :)