Cose da sapere prima di installare un antifurto senza fili.

antifurto-bentel-bg-solutionCome scegliere un antifurto casa di buona qualità tra migliaia di offerte presenti in rete, è diventato quasi impossibile, per non buttare tempo e denaro, è più sicuro rivolgersi ad un installatore specializzato che non solo potrà consigliarvi sulla soluzione migliore possibile, ma vi garantirà assistenza costante nel tempo. Oltre alla dubbia qualità di molti prodotti venduti su internet, molto spesso viene a mancare il supporto tecnico qualificato e la garanzia. Molti store internet vendono prodotti tecnologici come fossero fazzoletti di carta, senza alcuna esperienza e competenza.

Le aziende specializzate in sicurezza domestica, investono tempo e destinano risorse per il supporto al cliente, la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologia atte a contrastare il fenomeno dilagante dei furti in appartamento. Chiedendo un preventivo per un antifurto casa chiavi in mano, potreste addirittura rendervi conto di risparmiare rispetto a certi kit fai dai te.

Ottieni immediatamente il preventivo per un antifurto professionale ad un ottimo prezzo!

Configuratore antifurto

Dicono di noi

Luca Cristiano

 Azienda molto affidabile Ulteriore plus oltre a qualità dei prodotti, servizio e disponibilità

Matteo Garbin

 Ottima azienda ed ottimo allarmeMolto soddisfatto. Grazie

Alessio Capello

 Mitttico Ottimo allarme

 Quale antifurto mettere in casa?

Per definire correttamente la tipologia del sistema antifurto da installare, si deve per prima cosa valutare il contesto, definire

antifurto wifi

cosadobbiamo proteggere, il contesto dove si trova l’abitazione o l’attività ed individuare i punti deboli dai quali potrebbero accedere i ladri senza sottovalutare gli accessi più ostici. Come spesso si dice, ricordatevi che “i ladri sono come i gatti” acrobati in grado di arrampicarsi fino ai piani alti, in grado di saltare di balcone in balcone e capaci di arrivare fino al tetto per calarsi dagli abbaini.

Dall’esperienza maturata sul campo possiamo comunque darvi indicazioni per le fondamenta e i pilastri sui quali costruire la vostra infrastruttura di sicurezza.

Scegliere una centrale d’allarme che abbia integrato sia il combinatore gsm che quello pstn. Il antifurto gsmcombinatore telefonico è fondamentale per poter avvisare voi ed eventualmente anche le forze dell’ordine di un eventuale tentativo di furto. Il combinatore gsm e più difficile da sabotare rispetto alla linea telefonica fissa pstn che potrebbe essere rintracciata e tagliata all’esterno della proprietà. Esistono dei jammer gsm, ma la portata è limitata ed installando l’antifurto centrale rispetto alla casa ed alla proprietà, dovremmo riuscire a scongiurare il blocco delle chiamate. Un altro vantaggio utilizzando la linea gsm, lo troviamo abilitando l’invio di sms in caso d’allarme, gli sms, sono istantanei e partono molto più velocemente rispetto alle chiamate vocali, non permettono quindi nessuna contromisura da parte dei ladri.

Preferire un antifurto wifi che utilizzi comunicazioni cifrate. In commercio e soprattutto in rete, vengono venduti sistemi di sicurezza wifi che trasmettono in chiaro, tali sistemi sono semplicissimi da neutralizzare, pensiamo solo alla cosa più banale e semplice, ogni volta che si arriva e con il telecomando si disattiva l’allarme, il segnale di disattivazione si propaga per decine di metri intorno a voi, se il segnale non è cifrato, con una semplice apparecchiatura scanner, i malviventi potranno copiare il segnale (proprio come duplicare il telecomando del cancello dal ferramenta). Ogni volta che premete un telecomando non cifrato, potreste consegnare le chiavi di casa senza accorgervi a chiunque. Esistono centrali antifurto wi-fi non certificate grado 2 che rispettano lo standard di cifratura a 128 bit.

Cosa significa antifurto certificato grado 1, grado 2, grado 3 o grado 4? Come dicevamo in precedenza, esistono delle centrali che non vengono dichiarate in grado 2 ma che rispettano tutti gli standard, suggeriamo per un impianto antifurto wifi, di rispettare le caratteriste grado 2.

Grado 1: basso rischio, attacchi da soggetti inesperti
Grado 2: rischio medio basso, attacchi da soggetti con competenze minime
Grado 3: rischio medio alto, attacchi da soggetti con competenze elevate
Grado 4: rischio alto, attacchi da soggetti che hanno competenza specifica del sistema

Utilizzare sensori wifi di qualità! Un altro errore che spesso va ad inficiare il corretto funzionamento di un allarme wifi, è l’utilizzo di

sensore perimetrale esterno
Optex Infinity Radio a basso assorbimento

sensori di scarsa qualità. i sensori senza fili sono importantissimi in un sistema wifi, per la valutazione della centrale, dovremo tener conto dei sensori con essa compatibili. Dovremo focalizzare l’attenzione su caratteristiche come supervisione bidirezionale, durata batterie. I sensori wifi, oltre ad un’elevata immunità dai falsi allarmi,  dovranno avere un sistema di supervisione con la centrale, in modo da avere la certezza del corretto funzionamento. La supervisione bidirezionale, senza entrare troppo nel tecnico, cos’è? Immaginate un filo invisibile che collega il sensore alla centrale, la supervisione segnala ogni possibile guasto alla centrale, proprio come se questo filo immaginario che scambia informazioni tra centrale e sensore venisse interrotto. Segnala il livello della batteria del sensore, la potenza del segnale, eventuali sabotaggi e così via.

Allarme casa senza fili, come funziona?

Abbiamo appena spiegato come scegliere un antifurto wifi di qualità, diamo per scontato quindi che lo abbiate acquistato secondo i migliori crismi di sicurezza, quello che sto per dire, vale infatti solo per i migliori antifurti senza fili. un antifurto wifi si comporta esattamente come un impianto filare ma con enormi vantaggi in fase d’installazione in termini di rapidità e costi. Un impianto filare avrà dei fili che collegano la tutti i sensori alla centrale, mentre un allarme senza fili avrà quel filo immaginario che menzionavamo nel paragrafo precedente. Il sistema senza fili sarà sicuramente più versatile, ci consentirà molta più libertà d’installazione. Otre ai vantaggi in termini di costi di manodopera, un altro vantaggio è quello che in caso di cambio casa, il nostro allarme senza fili, trasloccherà con noi, eventualmente acquistando qualche sensore aggiuntivo, si adatterà alla nuova casa senza problemi.

Cosa succede quando attivo un allarme senza fili? Immaginiamo si uscire di casa ed attivare con il telecomando il sistema di allarme senza fili, con la pressione del tasto, inviamo il comando cifrato alla centralina, questa lo riceve, lo elabora ed attiva la protezione attivando a sua volta con un altro segnale radio, tutti i sensori di movimento, magnetici su porte e finestre ed eventualmente anche i sensori perimetrali esterni. Da questo momento in poi l’allarme è vigile e pronto come un Pit Bull a segnalare eventuali intrusioni. Se non vi è nessuna intrusione, i sensori e la centrale “chiacchierano tra loro” scambiandosi informazioni di stato e supervisione. Se uno dei sensori rileva un’intrusione, la forzatura di una finestra o altro, smette di chiacchierare ed inizia ad “urlare Allarme”, la centrale riceve la segnalazione ed inizia la procedura di sicurezza. Per prima cosa fa partire gli sms verso i numeri memorizzati (in meno di un secondo) e contemporaneamente la sirena esterna inizia a suonare, poi partono anche le chiamate vocali, nel frattempo se altri sensori dovessero rilevare movimenti in altre zone, anche questi segnaleranno l’evento alla centrale che farà partire altri sms relativi alla nuova zona violata.

L’allarme senza fili suona, ci sono arrivati gli sms, ma noi siamo al mare, cosa possiamo fare? Fortunatamente avete un antifurto wifi BG Solution di ultima generazione, potrete con la telecamera verificare se si tratta di un falso allarme (vostro figlio si è dimenticato di spegnere l’antifurto prima di entrare), potrete quindi tramite l’app BG Solution spegnere l’allarme anche se siete alla Maldive (beati voi…). Se invece non vi arrivata una sola segnalazione di zona violata, ma dopo quella del giardino, è arrivata quella del sensore magnetico della finestra e subito dopo quella del radar del corridoio, senza nemmeno collegarvi alla videosorveglianza, chiamate le forze dell’ordine, parenti ed amici. Vorrei comunque rassicurarvi, questo era solo un esempio per farvi capire come funziona un antifurto wifi, tenete presente l’ottimo effetto deterrente compiuto dall’antifurto specialmente se scatta nelle fasi iniziali del furto quando i ladri sono ancora all’esterno della casa e non hanno ancora avuto il tempo di forzare nulla, ribadiamo l’importanza e l’efficacia di un antifurto perimetrale esterno che avrà già fatto scappare (nella maggior parte dei casi) i ladri senza nessun danno.

Impianto allarme casa senza fili costi.

Se la vostra abitazione non è stata predisposta per l’installazione di un antifurto filare, optando per un allarme radio, risparmierete sicuramente molto denaro ed otterrete un risultato migliore anche dal punto di vista estetico evitando canaline e canalette esterne. Qualche anno fa, i costi di sistemi antifurto radio di qualità erano proibitivi, ma fortunatamente, ora sono alla portata di tutti. Anche se preferire non “sparare cifre” visto che volete sapere quanto costa un allarme wifi, tralasciando la parte dove vi spiego che dipende dalla centrale, dalla situazione, dal livello di rischio, da bla bla bla 😉 cercherò di darvi indicazione almeno del range. Per proteggere una casa di 80 mq in contesto residenziale, dovremo considerare un investimento da 600 a 1200 euro installazione professionale inclusa. La cosa preferibile è chiedere un preventivo tramite il form che troverete più avanti nella pagina.

Costi di manutenzione dell’allarme senza fili. La manutenzione è necessaria anche per gli allarmi filari, in modo da verificare il corretto e puntuale funzionamento di tutti i sensori e la sostituzione dell batteria della sirena esterna e della batteria tampone della centrale. Il costo di manutenzione di un allarme wifi, sarà leggermente superiore in quanto sarà necessario sostituire anche le batterie dei sensori quando si scaricano. Molti sistemi e sensori, utilizzano batterie commerciali, facilmente reperibili, ed economiche.

Preventivo antifurto

Allarme casa senza fili professionale.

Fin dalle preliminari fasi di progettazione e valutazione del rischio fino all’installazione, al collaudo ed in fine alla manutenzione e verifica periodica, è indispensabile per un antifurto casa, affidarsi ad un professionista serio e stimato. Come spiegato in maniera più approfondita in altre guide di questo sito, possiamo acquistare il miglior e più costoso antifurto, ma se installato in modalità ” mio cugino è bravo con il fai da te”, avremmo solo buttato dei soldi e soprattutto non saremo al sicuro. Preferire la consulenza ed installazione professionale per investire in sicurezza e per non avere problemi. Ricordo inoltre che per poter ad esempio certificare un allarme grado due, oltre a scegliere hardware adeguato, bisognerà rispettare tutti gli standard della categoria in fase d’installazione e programmazione come ad esempio, la lunghezza codici di almeno 5 caratteri, abilitare il blocco tastiera dopo 3 codici errati, la segnalazione della memoria dei guasti permanente, fino alla verifica, rispettare un tempo massimo di 45 secondi per  il ritardo ingresso e tanti altri.

Risposte ai dubbi più frequenti:

Posso installare un allarme casa con animali domestici che si muovono all’interno?

Assolutamente si ma si dovranno utilizzare sensori da interno pet immuni installati con molta cura ed attenzione alle regolazioni e settaggi.

Posso controllare l’allarme casa con smartphone e con app?

I migliori sistemi di sicurezza sono gestibili da remoto utilizzando gli smartphone con app sms o tramite scambio di dati. Bisognerà ovviamente dotare l’antifurto di combinatore gsm e di apposita sim telefonica o di un modulo aggiuntivo per eventuale connessione alla rete lan o wifi. Normalmente installiamo sistemi che utilizzano la rete gprs per i dati e la linea gsm per gli sms. Pyronix ha stretto un accordo con un gestore di telefonia che ha realizzato un offerta ad hoc per la centrale Enforcer e PCX, che include traffico dati, sms ed abbonamento al servizio cloud. Per altri modelli di centrali che utilizzano sia sms che GPRS, possiamo suggerire Tim Home connect, fate riferimento al sito del produttore per le caratteristiche offerte.

Per chi fosse in possesso di una linea internet, si potrebbe anche valutare l’installazione di una scheda lan o di una scheda wifi per collegare l’allarme a internet. Se interessati a questo tipo di collegamento, segnalatelo al tecnico in fase di sopralluogo o preventivo in modo che possa scegliere prodotti compatibili.

Allarme casa con fili o senza fili, come scegliere?

Parlando di antifurti casa di buona qualità, è indifferente che siano filari o wifi, la scelta sarà dettata dalla presenza o meno della predisposizione:

casa con predisposizione antifurto = allarme filare

casa non predisposta per allarme = antifurto wifi

Normalmente siamo portati a credere che se l’antifurto è wifi, non possa essere anche filare, gli impianti antifurto di buon livello sono ibridi, ciò significa che gestiscono entrambe le tecnologie. Come scegliere un antifurto casa di buona qualità? Affidarsi alla recensioni per conoscere caratteristiche, opinioni marche prezzi e offerte dei migliori antifurti per casa e appartamento? Rischio di ripetermi ma “repetita iuvant” per la corretta valutazione serve l’accoppiata  competenza ed esperienza che solo chi svolge professionalmente questo lavoro può avere. Possiamo tuttavia documentarci e leggere qualche utile guida (come questa) per avere una buona infarinatura.

Come rendere la casa sicura.

 Antifurto casa perchè serve?

La migliore protezione e prevenzione per i furti in casa, si ottiene installando un allarme, sia quando siamo in casa che quando siamo assenti dall’abitazione. Un antifurto casa di buona qualità grazie ad un’apposita funzione, ci permetterà di muoverci liberamente di notte all’interno dell’ abitazione in tutta sicurezza, attivando la protezione perimetrale.

Come migliorare un antifurto per una villa o appartamento spendendo poco?

Per gli appassionati della “Minima spesa, massima resa” già in possesso di un impianto antifurto, suggerisco di richiedere un sopralluogo di un tecnico che valuterà eventuali aggiornamenti o integrazioni. Un’altra idea per migliorare la sicurezza ed aiutare l’identificazione dei “malcapitati” ladri, è di installare un’impianto di videosorveglianza.

Allarme senza fili o antifurto filare

L’unica discriminate, è data dalla presenza o meno della predisposizione sotto traccia dell’impianto, se c’è si suggerisce il tradizionale sistema a fili, se non vi è predisposizione, opteremo per un altrettanto affidabile e sicura protezione senza fili. Ovviamente se dovremo installare un sistema wifi, dovremo prestare maggiore attenzione alla buona qualità dei prodotti, io starei lontano dai kit del supermercato… Contattate una ditta specializzata della vostra zona e chiedete un preventivo che includa fornitura, messa in servizio ed assistenza, potreste scoprire che il gioco vale la candela.

Per Mantova, Brescia, la nostra azienda può fornire tutto quello che serve per la vostra sicurezza, provare per credere!

Antifurto casa in offerta

Sul nostro sito, potrete trovare offerte sempre aggiornate che vi permetteranno di capire che la sicurezza non ha prezzo, ma in qualche caso, il prezzo è basso! Tutti i nostri sistemi sono espandibili anche in un secondo momento, per dare l’opportunità di provare quello che offriamo anche partendo da un piccolo investimento. Potreste ad esempio installare un sistema d’allarme per casa e successivamente aggiungere sensori esterni o telecamere.

Consigli utili prima di comprare un kit allarme casa on-line

Prima di acquistare, suggerisco di contattare un’installatore di zona in modo da valutare l’effettivo risparmio di un un kit antifurto casa wireless fai da te rispetto al servizio e alla qualità ed alle garanzie offerte da una ditta specializzata. Tenete ben presente che chi vende su internet o il commesso di turno, molto spesso non hanno mai installato quello che vi stanno vendendo e dopo le belle parole, una volta usciti dal negozio o concluso il pagamento, sarete soli. E se doveste avere bisogno di assistenza specializzata ed esperta?

Antifurto casa apple o antifurto casa android

La maggior parte dei sistemi di allarme gestibili tramite app sono compatibili con entrambi i sistemi operativi, un pochino meno diffusa la compatibilità con windows phone di Microsoft.

Antifurto casa web wifi con gestione avanzata via internet e smartphone

Esistono due possibili sistemi di gestione remota, tramite sms o/e tramite dati. Come tecnico, raccomando una centrale antifurto che possa essere gestita in remoto tramite entrambe le tecnologia, in modo da avere la massima sicurezza ed affidabilità.

Una casa ben protetta è un connubio di elementi deterrenti.

Per proteggere una casa al massimo livello, sono necessari diversi accorgimenti che combinati tra loro nel giusto modo. Quindi per proteggere attivamente la tua casa, dovremo ricorrere all’integrazione di diversi sistemi come , antifurto, videosorveglianza, inferriate, porte blindate, catenacci.

Il sistema di allarme casa su misura per te, ad un prezzo di fabbrica.

Non bisogna pensare che un antifurto installato professionalmente costi troppo, i prezzi negli ultimi anni si sono abbassati e la tecnologia è avanzata, offrendo nuove ed innovative soluzioni. La richiesta in crescita del comparto sicurezza, ha reso i prezzi ragionevoli e competitivi, provare per chiedere e visto che chiede non costa nulla, avete già risparmiato 😉

 Protezione antifurto 365

Importante dopo aver installato l’allarme a casa, è provvedere alla corretta manutenzione dell’impianto in modo da tenerlo efficiente 365 giorni all’anno. La manutenzione si differenzia per modalità e frequenza a seconda della tipologia e marca, ma normalmente è veloce ed economica, previene mal funzionamenti o “non funzionamenti”.

Quanto costa un antifurto casa wireless?

Un antifurto casa di buona qualità può avere un prezzo che si aggira intorno ai 500 euro installazione inclusa. Posso espandere il kit antifurto con componenti aggiuntivi?ovviamente, nell’offerta sono inclusi solo alcuni sensori, sarà comunque possibile aggiungere ed integrare la promozione con altri prodotti anche in un secondo momento.

Detrazioni fiscali per l’acquisto di un allarme casa?

Anche per il 2017 sono state prorogate le detrazioni fiscali per l’installazione di impianti antifurto.

Sicurezza in casa quando ci sei e quando non ci sei.

Un antifurto professionale, ti protegge attivamente quando sei in casa e protegge la tua abitazione quando sei in vacanza, segnalando prontamente se qualcuno tentasse di introdursi. La doppia possibilità di attivazione

  • sistema totalmente armato (quando nessuno è in casa attiverà tutti i sensori inclusi quelli interni di movimento)
  • sistema parzialmente armato (quando andiamo a letto, attiverà i sensori esterni perimetrali, quelli su porte e finestre, mentre i sensori volumetrici interni, saranno disabilitati, consentendoci libertà di movimento in casa)

Sicurezza in libertà!

In 24 ore a casa tua!

Se ci invii una richiesta di contatto, ci prodigheremo per risponderti entro 24 ore, poi potremo se lo desideri, fissare un appuntamento a casa tua se risiedi a Mantova o Brescia.

Come rendere la casa sicura.

Allarme casa con fili o senza fili, come scegliere?

Parlando di antifurti casa di buona qualità, è indifferente che siano filari o wifi, la scelta sarà dettata dalla presenza o meno della predisposizione:

casa con predisposizione antifurto = allarme filare

casa non predisposta per allarme = antifurto wifi

Normalmente siamo portati a credere che se l’antifurto è wifi, non possa essere anche filare, gli impianti antifurto di buon livello sono ibridi, ciò significa che gestiscono entrambe le tecnologie. Come scegliere un antifurto casa di buona qualità? Affidarsi alla recensioni per conoscere caratteristiche, opinioni marche prezzi e offerte dei migliori antifurti per casa e appartamento? Rischio di ripetermi ma “repetita iuvant” per la corretta valutazione serve l’accoppiata  competenza ed esperienza che solo chi svolge professionalmente questo lavoro può avere. Possiamo tuttavia documentarci e leggere qualche utile guida (come questa) per avere una buona infarinatura.

 Antifurto casa perchè serve?

La migliore protezione e prevenzione per i furti in casa, si ottiene installando un allarme, sia quando siamo in casa che quando siamo assenti dall’abitazione. Un antifurto casa di buona qualità grazie ad un’apposita funzione, ci permetterà di muoverci liberamente di notte all’interno dell’ abitazione in tutta sicurezza, attivando la protezione perimetrale.

Come migliorare un antifurto per una villa o appartamento spendendo poco?

Per gli appassionati della “Minima spesa, massima resa” già in possesso di un impianto antifurto, suggerisco di richiedere un sopralluogo di un tecnico che valuterà eventuali aggiornamenti o integrazioni. Un’altra idea per migliorare la sicurezza ed aiutare l’identificazione dei “malcapitati” ladri, è di installare un’impianto di videosorveglianza.

Allarme senza fili o antifurto filare

L’unica discriminate, è data dalla presenza o meno della predisposizione sotto traccia dell’impianto, se c’è si suggerisce il tradizionale sistema a fili, se non vi è predisposizione, opteremo per un altrettanto affidabile e sicura protezione senza fili. Ovviamente se dovremo installare un sistema wifi, dovremo prestare maggiore attenzione alla buona qualità dei prodotti, io starei lontano dai kit del supermercato… Contattate una ditta specializzata della vostra zona e chiedete un preventivo che includa fornitura, messa in servizio ed assistenza, potreste scoprire che il gioco vale la candela.

Per Mantova, Brescia, la nostra azienda può fornire tutto quello che serve per la vostra sicurezza, provare per credere!

Antifurto casa in offerta

Sul nostro sito, potrete trovare offerte sempre aggiornate che vi permetteranno di capire che la sicurezza non ha prezzo, ma in qualche caso, il prezzo è basso! Tutti i nostri sistemi sono espandibili anche in un secondo momento, per dare l’opportunità di provare quello che offriamo anche partendo da un piccolo investimento. Potreste ad esempio installare un sistema d’allarme per casa e successivamente aggiungere sensori esterni o telecamere.

Consigli utili prima di comprare un kit allarme casa on-line

Prima di acquistare, suggerisco di contattare un’installatore di zona in modo da valutare l’effettivo risparmio di un un kit antifurto casa wireless fai da te rispetto al servizio e alla qualità ed alle garanzie offerte da una ditta specializzata. Tenete ben presente che chi vende su internet o il commesso di turno, molto spesso non hanno mai installato quello che vi stanno vendendo e dopo le belle parole, una volta usciti dal negozio o concluso il pagamento, sarete soli. E se doveste avere bisogno di assistenza specializzata ed esperta?

Antifurto casa apple o antifurto casa android

La maggior parte dei sistemi di allarme gestibili tramite app sono compatibili con entrambi i sistemi operativi, un pochino meno diffusa la compatibilità con windows phone di Microsoft.

Antifurto casa web wifi con gestione avanzata via internet e smartphone

Esistono due possibili sistemi di gestione remota, tramite sms o/e tramite dati. Come tecnico, raccomando una centrale antifurto che possa essere gestita in remoto tramite entrambe le tecnologia, in modo da avere la massima sicurezza ed affidabilità.

Una casa ben protetta è un connubio di elementi deterrenti.

Per proteggere una casa al massimo livello, sono necessari diversi accorgimenti che combinati tra loro nel giusto modo. Quindi per proteggere attivamente la tua casa, dovremo ricorrere all’integrazione di diversi sistemi come , antifurto, videosorveglianza, inferriate, porte blindate, catenacci.

Il sistema di allarme casa su misura per te, ad un prezzo di fabbrica.

Non bisogna pensare che un antifurto installato professionalmente costi troppo, i prezzi negli ultimi anni si sono abbassati e la tecnologia è avanzata, offrendo nuove ed innovative soluzioni. La richiesta in crescita del comparto sicurezza, ha reso i prezzi ragionevoli e competitivi, provare per chiedere e visto che chiede non costa nulla, avete già risparmiato 😉

 Protezione antifurto 365

Importante dopo aver installato l’allarme a casa, è provvedere alla corretta manutenzione dell’impianto in modo da tenerlo efficiente 365 giorni all’anno. La manutenzione si differenzia per modalità e frequenza a seconda della tipologia e marca, ma normalmente è veloce ed economica, previene mal funzionamenti o “non funzionamenti”.

Quanto costa un antifurto casa wireless?

Un antifurto casa di buona qualità può avere un prezzo che si aggira intorno ai 500 euro installazione inclusa. Posso espandere il kit antifurto con componenti aggiuntivi?ovviamente, nell’offerta sono inclusi solo alcuni sensori, sarà comunque possibile aggiungere ed integrare la promozione con altri prodotti anche in un secondo momento.

Detrazioni fiscali per l’acquisto di un allarme casa?

Anche per il 2017 sono state prorogate le detrazioni fiscali per l’installazione di impianti antifurto.

Sicurezza in casa quando ci sei e quando non ci sei.

Un antifurto professionale, ti protegge attivamente quando sei in casa e protegge la tua abitazione quando sei in vacanza, segnalando prontamente se qualcuno tentasse di introdursi. La doppia possibilità di attivazione

  • sistema totalmente armato (quando nessuno è in casa attiverà tutti i sensori inclusi quelli interni di movimento)
  • sistema parzialmente armato (quando andiamo a letto, attiverà i sensori esterni perimetrali, quelli su porte e finestre, mentre i sensori volumetrici interni, saranno disabilitati, consentendoci libertà di movimento in casa)

Sicurezza in libertà!

In 24 ore a casa tua!

Se ci invii una richiesta di contatto, ci prodigheremo per risponderti entro 24 ore, poi potremo se lo desideri, fissare un appuntamento a casa tua se risiedi a Mantova o Brescia.

L’antifurto casa a raggi infrarossi può essere dannoso per la salute?

La tecnologia infrarossi, non è assolutamente dannosa per la salute, molto semplicemente rileva il calore emesso dal corpo.

Posso richiedere un preventivo per un allarme casa con telecamere per videosorveglianza?

Per la migliore sicurezza dell’abitazione, abbinare all’ allarme a casa delle telecamere tvcc è la mossa vincente. Le migliori marche costruttrici di sistemi di sicurezza, stanno producendo centrali che non solo permettono che l’antifurto casa collegato al telefono per una gestione completa, ma anche che la stessa applicazione possa gestire visualizzare anche la videosorveglianza.

Posso avere un allarme di casa collegato ai Carabinieri?

Un sistema di sicurezza è installato e certificato può essere collegato con Carabinieri previa presentazione di richiesta scritta alla più vicina stazione.

Se un allarme di casa suona senza motivo cosa posso fare?

Quando un antifurto suona in continuazione, si deve individuare quale sensore genera il falso allarme. Una volta individuato il sensore, escluderlo temporaneamente e contattare l’assistenza che si occuperà di risolvere il problema. Molto difficilmente un antifurto casa installato in modo professionale con prodotti di alta qualità genera falsi allarmi.

Esiste un allarme casa per anziani di semplice utilizzo?

L’installatore dovrà personalizzare il modello e la marca d’antifurto in modo da garantire la protezione, ma anche il confort di utilizzo in base anche al cliente che ne usufruirà. Quindi il tecnico che si troverà a rispondere alla richiesta di preventivo per un antifurto da parte di una persona anziana, dovrà privilegiare sistemi semplici e sicuri “due bottoni sul telecomando, uno accende ed uno spegne”. L’allarme, potrebbe essere utilizzato anche come salva vita ed allarme medico.

Allarme casa o inferriate?

Occupandoci di antifurti e videosorveglianza, potremmo risultare leggermente di parte, ma in realtà non vogliamo dissuadervi dall’installazione di inferriate che se ben fatte e ben installate, possono risultare preziose per guadagnare tempo ed ostacolare il rapido accesso alla casa. Inferriate di buona qualità costano comunque sicuramente più di un antifurto, e ad esempio durante le vacanze, i ladri potrebbero avere tutto il tempo di segare ed aprirsi un varco per entrare senza problemi. Quindi, inferriate si ma solo se c’è installato anche un allarme per casa.

Esiste un allarme casa a batteria che funzioni in totale assenza di alimentazione elettrica?

Per proteggere e prevenire furti in box, ricoveri attrezzi, garage dove non c’è corrente, potremo installare un antifurto che funzioni completamente a batterie, inclusa la centrale. Mediamente questi sistemi sarà possibile proteggere in totale assenza di energia elettrica.

Esiste un antifurto per casa a fibra ottica?

La tecnologia a fibra ottica è utilizzata per la protezione dei pannelli solari e degli impianti fotovoltaici. A meno che che non possediate un impianto solare, da proteggere, gli antifurti a fibra ottica non sono utilizzati per la protezione di case.

In casa, quindi per uso interno, meglio i sensori a doppia tecnologia per ridurre i falsi allarmi?

La scelta del sensore è un’operazione molto delicata, tendenzialmente si è portati a credere che abbinare due tecnologia possa migliorare la qualità, ma attenzione non è sempre così! Prendiamo ad esempio in esame un sensore da interno doppia tecnologia IR e MW (se non sapete cosa significa, potete andare a leggere il glossario sicurezza ) installato sopra un termosifone, avremo quindi probabilmente una rilevazione ir e voi direte “si ma la doppia tecnologia….” e allora io direi…”la microonda passa le pareti e potrebbe rilevare gli inquilini della casa accanto!

Riassumendo, nessun sensore è infallibile in tutte le condizioni e in tutte le installazioni, solo lo specialista sarà in grado di valutare correttamente tutte le variabili ed abbinare caso per caso la migliore soluzione di sicurezza.

Ma quando suona la sirena, qualcuno interviene?

sirena esternaPuntare esclusivamente sulla sirena esterna per segnalare un furto, sicuramente non è consigliabile, come spesso dico durante i corsi di formazione dei nostri collaboratori “la sirena crea assuefazione” ed i venditori di kit di bassa qualità internet e gli installatori tuttologi senza esperienza sono la causa.

Un impianto di buona qualità, ben progettato ed installato seguendo precisi criteri qualitativi non devono avere falsi allarmi o devono essere ridotti al lumicino. Ovviamente non considero falsi allarmi quelli provocati per errore dall’utilizzatore che per esempio inserisce, poi si dimentica di averlo inserito ed apre la finestra, questi io li chiamo scherzosamente collaudo accidentale dell’antifurto 😉

Purtroppo, non tutti lavorano bene, quindi nell’era della corsa al risparmio, dove elettricisti, idraulici, chi più ne ha più ne metta,  si mettono ad installare kit antifurto low cost acquistati al supermercato, tutti questi generano falsi allarmi e sirene che suonano. Molto spesso questi sistemi non hanno gestione da remoto al contrario dei nostri allarmi, quindi le sirene suonano e suonano e suonano fino a quando non si stufano.

Cosa fare se l’allarme di casa suona sempre?

Per risolvere il problema, contattate una ditta che svolge il servizio d’assistenza, attenzione però, ricordate che molto molto difficilmente un’azienda che si occupa seriamente di sicurezza, metterà le mani su kit low cost che avete acquistato on-line. L’antifurto per casa è una cosa seria!

Con le centrali antifurto evolute con tutte le possibilità di gestione remota che abbiamo, possiamo bloccare la sirena immediatamente con lo smartphon e poi fare tutte le virifiche del caso, controllare le zone, il numero di sensori violati, guardare le telecamere ecc.

Quindi, sirena assolutamente sì, ma non affidatevi solo a quella ed all’intraprendenza del vicinato.

Antifurto casa e gatto possono convivere?

Teoricamente, potremmo dire che avere l’antifurto casa e animali domestici è possibile, utilizzando sensori pet friendly, ed infatti è così in presenza di cani anche di grande taglia, ma visto che la domanda era specifica e tirava in mezzo i nostri adorati felini, direi che sarebbe preferibile se l’allarme a casa fosse di tipo perimetrale e non volumetrico per non avere falsi allarmi.

I sensori pet friendly generalmente rilevano la massa dell’animale ed escludono i fasci più bassi ir infrarossi in modo da non rilevare la bestiolina. Ma allora quando potrei avere problemi con i sensori pet immuni?

Quando ad esempio a muoversi non è solo un animale, ma due, quindi la massa aumenta e nel caso dei gatti, quando saltano e quindi attraversano anche i fasci intermedi di rilevazione del sensore ir.

Ricordate inoltre che i sensori di allarme pet friendly non sono anti strisciamento, vanno installati con professionalità dopo accurata valutazione ed analisi. Progettare un impianto antifurto con cura, è il primo passo necessario per rendere sicura la tua casa.

Ho acquistato un antifurto casa bricoman, me lo installate?

Non voglio assolutamente entrare nel merito del prodotto specifico, che sia un antifurto casa bricoman, bentel, bticino, avs o altro, ma per serietà, se lo hai comprato tu, adesso installatelo tu! Perché il potenziale “non cliente” ha acquistato prodotti su internet sulla base della sua valutazione di rischio, che sicuramente non corrisponde con la mia, quindi in coscienza, preferisco perdere un lavoro che sicuramente non rispetterebbe gli standard di sicurezza ai quali è abituata la nostra azienda. Tanto poi i nodi, prima o poi arrivano al pettine e sapete cosa accade alcune volte quando si rifiuta di lavorare in quel modo? Succede che il cliente poi torna dopo qualche mese e ti dice “sai che avevi ragione, ho fatto montare il kit che avevo comprato dall’elettricista ma non sono contento, vieni a smontarlo e poi vieni a progettare un sistema antifurto ad hoc”

Offre una maggiore sicurezza un antifurto casa a fili o un allarme x casa senza wireless?

 Un allarme di casa senza fili può raggiungere un livello di sicurezza pari a “grado due” certificato secondo la normativa EN50131, la nostra azienda, utilizzando prodotti di altissima qualità dotati di anti jamming e supervisione bidirezionale che non può essere disattivato, riesce a garantire ottime prestazioni. Ovviamente, se non vengono utilizzati prodotti conformi, certificati e professionali optando per kit wifi economici, non sempre, si otterrà un livello di sicurezza ed affidabilità comparabile ad un antifurto casa cablato con fili. Se viene installato un allarme per casa wireless, sarà importante scegliere un prodotto professionale e non solo economico, per avere affidabilità continuativa nel tempo, chiedete informazioni al vostro tecnico specializzato di fiducia, “diffidate dei cibi precotti”.

Preventivo antifurto

Antifurto casa wifi e filare.
5 (100%) 21 votes