Come neutralizzare gli impianti d’allarme.

Furti zona Brescia con jammer portatili.

Gli impianti di allarme spaventano solo i topi d’appartamento ma non i ladri professionisti dotati di sistemi jammer portatili. Sono disturbatori multi frequenza, apparecchiature elettroniche in grado di annullare o meglio di coprire le onde radio e utilizzati per impedire ai sistemi di sicurezza di trasmettere segnali dai sensori alla centrale se si tratta di disturbatore 433 Mhz o 868 Mhz. Potrebbero avere anche jammer destinati a bloccare la rete gsm, che bloccherebbe le i telefoni cellulare e di conseguenza anche il combinatore telefonico impedendo l’avviso dei padroni di casa e delle centrali operative di istituti di vigilanza o dell’ordine. Fortunatamente, questi dispositivi, vengono utilizzati da bande di professionisti che cercano particolari abitazioni da colpire in una determinata zona generalmente queste tipologie di bande organizzate, prende di mira le ville. Abbiamo anche visto bande attrezzate di software in grado di emulare i telecomandi che con un attacco brute force cercano il codice corretto per disattivare i sistemi di sicurezza.

Fin ora solo brutte notizie, ma non disperate, più avanti nell’articolo, vi illustrerò le contromisure per evitare spiacevoli visite. Inoltre ricordate che bisogna sempre effettuare la corretta valutazione sul livello di rischio, inutile esagerare se dobbiamo proteggere un appartamento in condominio, ma se dobbiamo salvaguardare una villa isolata con parco e valori considerevoli all’interno, che potrebbe attirare l’attenzione di ladri professionisti, inoltre per questa tipologia di clientela, suggerisco l’installazione di allarmi silenziosi, pulsanti anti rapina e codici sotto coercizione, collegati con istituti di vigilanza e pronto intervento.

Come si battono i ladri professionisti?

Si battono chiamando i “buoni professionisti” e destinando il giusto budget al progetto sicurezza.

Crea immediatamente il preventivo per un antifurto professionale ad un ottimo prezzo!

Configuratore antifurto

Dicono di noi

Luca Cristiano

 Azienda molto affidabile Ulteriore plus oltre a qualità dei prodotti, servizio e disponibilità

Matteo Garbin

 Ottima azienda ed ottimo allarmeMolto soddisfatto. Grazie

Alessio Capello

 Mitttico Ottimo allarme

Come i ladri neutralizzano la sirena dell’antifurto?

I malviventi non tecnologici usano schiume per silenziare le sirene esterne (sempre chi ci possano arrivare), sanno come fare per “accecare” i sensori volumetrici (sempre che i sensori non siano anti accecamento e spray), sanno aprire le porte blindate con il grimaldello (sempre che la serratura non sia di ultima generazione). I ladri più grezzi, si limitano a distruggere la centralina del sistema di allarme, cosa tra l’altro assolutamente inutile, oppure effettuano un buchino sotto la maniglia della finestra con un avvitatore, per poi entrare con un perno e ruotare la maniglia o a togliere il cilindro di una porta. Anche le grate o inferriate alle finestre, se non di ottima qualità e fissate molto bene, si sono rivelate vulnerabili, costose ed inutili (sapeste quante ne ho viste buttate dai ladri in giardino)

Situazioni simili si sono purtroppo verificate negli ultimi mesi in varie località Bresciane e Mantovane. Sono state assaltate case e ville, anche di noti imprenditori. Ma, se posso esprimere la mia modesta opinione podo anni di esperienza nel settore della sicurezza, proteggersi si può senza blindare la propria casa. Come accennato in precedenza bisognerà fare le corrette valutazioni, spesso anche senza spendere troppo adottando alcuni accorgimenti o aggiornando sistemi di sicurezza già presenti.

Il fatto che fin ora i ladri ti abbiano graziato, non significa assolutamente che non verranno mai, vediamo una situazione assolutamente disomogenea, ormai vengono colpite tutte le tipologia di abitazioni e persone, dall’appartamento in condominio dell’operaio alla villa del orefice. Tutti hanno diritto di sentirsi sicuri all’interno della propria casa, spendendo il giusto.

Per quanto riguarda gli impianti elettronici di sicurezza una buona sinergia tra protezione perimetrale esterna e interna, abbinati a sirene anti schiuma, a rilevatori di tentativi di accecamento contro appunto i jammer, il collegamento dell’apparato di comunicazione sia alla linea gsm che a quella pstn, oltre ad una serie di accorgimenti in fase d’installazione, garatantisce un buon livello di sicurezza  E’ indispensabile però che il progetto casa sicura sia seguito da un’ azienda specializzata che utilizzi apparecchiature anti disturbo.

Contromisure alle contromisure dei ladri.

Attualmente esistono tutte le contromisure per contrastare e prevenire anche le bande di ladri “hacker” disponiamo di sistemi in grado di controllare la linea gsm, con un apparecchio posto nella centrale di vigilanza, potremo monitorare il collegamento gsm con l’abitazione del cliente e rilevare tempestivamente un tentativo di jammer, dando l’allarme ancor prima che possano effettivamente entrare. Ovviamente, per l’installazione e la configurazioni di tali sistemi è meglio affidarsi ad esperti.

Preventivo antifurto

 

Come neutralizzare gli impianti d’allarme.
4.8 (95%) 4 votes
Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato e ti verrà fornito un link. Tu, o chiunque con il link, potrà recuperare il carrello in qualsiasi momento.
Back Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato con le immagini del prodotto con tutte le informazioni ed i prezzi. Potrai inviarlo a te stesso per concludere l'acquisto in qualsiasi momento, cliccando sul link.
Your cart email sent successfully :)