Allarme esterno

Allarme esterno

[h2a]Allarme esterno[/h2a]

La protezione dai furti della casa deve iniziare dall’esterno, quindi dal giardino o dal terrazzo, dal perimetro che compone l’abitazione e poi arrivare alle porte e agli stessi interni. L’allarme esterno di un antifurto intende l’elemento sonoro luminoso attivato per allertare l’ambiente circostante che sta avvenendo un’infrazione e che quindi tocca intervenire chiamando le forze dell’ordine. Per allarme esterno però si intende anche la comunicazione in lontananza sia al proprietario che alle persone vicine scelte dallo stesso per intervenire quando lui non c’è, infine la chiamata automatica diretta alla polizia.

L’inserimento di Sim Card all’interno sia della centralina che dello stesso segnalatore sonoro e luminoso consente di inviare una telefonata di emergenza quando l’antifurto scatta, questo succede sempre nel caso dell’allarme esterno che interno. Come abbiamo detto l’allarme è solo una componente finale di un sistema di antifurto, questo è composto di altri vari elementi quali la centralina e i sensori di rivelamento.

Un sistema di antifurto può avere diversi segnalatori di allarme esterno e questi possono essere di diverse forme e forza di suono e luce. In sostanza, la classica lampada colorata gialla attaccata ad un sistema audio dovrebbe essere visibile per intimare al ladro e a qualsiasi persona di non entrare altrimenti si viene scoperti. Alcuni segnalatori sonori invece potrebbero avere una forma più semplice per essere nascosti e creare quindi delle zone trabocchetto dove il ladro rimane incastrato per la cattura. Ma un sistema di allarme esterno non deve essere solo potente e tempestivo deve essere anche efficacemente governabile in lontananza, questo è importante per interrompere immediatamente un eventuale falso allarme che potrebbe causare non pochi fastidi al vicinato.

Per evitare i falsi allarmi ed avere un’installazione a regola d’arte del vostro antifurto, meglio affidarsi ad installatori esperti di antifurti come BG Solution.

 
[related_post themes=”text”]

Allarme esterno
Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *