Spioncino della porta e catena di chiusura, tutorial di montaggio

Il nostro sito con blog collegato parla di allarmi e antifurti ricordando che questi scattano quando il ladro è dentro casa o quando tenta di entrare. Prevengono il furto, vero! Ma si può prevenire anche il semplice avvicinarsi alla casa? Domanda che apre un mondo di risposte pratiche e di riflessioni ma noi qui parliamo soprattutto di strumenti pratici, antifurti e buoni infissi rappresentano i primi importanti deterrenti.

Vediamo in questo articolo particolare il discorso delle porte esterne, delle catene di sicurezza e dello spioncino. Sicuramente l’aspetto esteriore di una casa può incidere, ad esempio una porta robusta, doitata di serratura antiscasso, catena di sicurezza e spioncino rappresentano degli strumenti importanti ma come si montano questi tre strumenti? In genere è iol fabbro ad occuparsi di questo lavoro e le moderne porte antiscasso sono già dotate di questi strumenti. Noi qui vogliamo solo vedere alcuni elementi collegati all’inserimento di questi strumenti, in particolare lo spioncino che ci consente di poter vedere chi bussa alla porta, e la catena di sicurezza che è un ulteriore strumento di prevenzione.

Comer montare uno spioncino della porta? C’è bisogno dei seguenti strumenti: piastrina di acciaio, matita, succhiello, viti e cacciavite, catena d’acciaio, nottolino, trapano a manovella, spioncino, una moneta. Adesso leggete questi passi. Per prima cosa, collocate la piastrina della catenina sulla porta in posizione centrale sul bordo di apertura di questa e contrassegna con una matita dove dovrete fare i fori di fissaggio della stessa piastrina. Adesso pratica dei fori d’invito, con un succhiello, per le viti di fissaggio, quindi monta la piastrina sulla porta serrando le viti stesse con l’apposito cacciavite. Una volta che avrai eseguito questa lavoro, avvita parzialmente la vite inferiore della piastra di sostegno della catena sul montante del telaio, quindi infilate la catena e serrate a fondo le viti. Adesso, per bloccare la porta, infilate il nottolino nella feritoia della piastrina, la lunghezza della catena dev’essere tale da impedire che dall’esterno si possa sfilare il nottolino. A questo punto, per poter realizzare uno spioncino nella porta, dovrai iniziare a segnare a livello del tuo occhio un segno con la matita, punto in cui applicherai lo spioncino. Una volta fatto, dovrai passare a praticare un foro di diametro pari a quello del corpo dello spioncino, magari utilizzando un trapano a manovella, in modo da evitare scheggiature. Quando avrai eseguito il foro, dovrai infilare il corpo dello spioncino dall’esterno, in modo che la flangia attorno alla lente si appoggi bene contro la porta stessa. Una volta eseguita questa operazione, avvita l’oculare dall’interno, che è quello con il coperchietto imperniato, e serralo bene usando una moneta come cacciavite. Una volta fatto controlla che lo spioncino non si muova.

Spioncino della porta e catena di chiusura, tutorial di montaggio
Rate this post
(Visited 52 times, 1 visits today)
Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato e ti verrà fornito un link. Tu, o chiunque con il link, potrà recuperare il carrello in qualsiasi momento.
Back Salva e condividi il carrello
Il tuo carrello verrà salvato con le immagini del prodotto con tutte le informazioni ed i prezzi. Potrai inviarlo a te stesso per concludere l'acquisto in qualsiasi momento, cliccando sul link.
Your cart email sent successfully :)