Lampadine usate, ecco alcune idee divertenti di riciclo creativo

Che cosa ci fate delle lampadine vecchie quando non funzionano più? Ebbene, una serie di immagini davvero divertenti e spettacolari ci mostrano come poter riciclare le lampadine fuori uso.

Si possono innanzitutto trasformare in simpatici accessori da arredamento, nelle camere per bambini possono essere trasformate in pinguini e mongolfiere. Nel periodo di Pasqua in Uovo finte, galline o pulcini. Per un centro tavola o in una cucina in pere finte. Ci vogliono solo colla vinilica, colori acrilici, oggetti da decoro e sbizzarrire la fantasia.

Il riciclo di lampadine usate corre sul web e diversi utenti, designer e semplici appassionati o appassionate di bricolage si sono inventate anche altre interessanti follie. Ad esempio, la lampadina può essere riempita con sabbia e decorazioni e posizionata con un filo di rame. Si possono attaccare al muro dopo averle decorate internamente o esternamente.
Possono essere trasformate in vasi per piantine o fiori recisi sempre utilizzando del fil di rame come sostegno.
Ancora più utili nella cucina dove, il riciclo lampadine usate ha portato alla creazione di portaspezie, zuccheriera, saliera, porta olio e porta stecchini. Se siete nel periodo natalizio potete sbizzarrirvi nel creare originali palle per l’albero di natale. E ancora tante e tante fantasie e invezioni. Guardate la nostra gallery fotografica.

Lampadine usate, ecco alcune idee divertenti di riciclo creativo
Rate this post