Quest’anno all’ International Consumer Electronics Show di Las Vegas sono stati presentati una serie di nuovi gadget per una casa domotica, che promettono di rendere la vita di tutti più confortevole. Da elettrodomestici e dispositivi di intrattenimento a termostati, luci e persino materassi, quasi tutto ciò che all’interno di una famiglia può essere collegato a Internet e monitorato e / o controllato con uno smartphone. Tuttavia, in questo marasma di oggetti non dimentichiamo che uno dei catalizzatori principali sono i sistemi di sicurezza.

Secondo un recente studio, la domotica sarà destinata ad aumentare in modo esponenziale.

I dispositivi intelligenti di intrattenimento sono stati il punto di ingresso nel mercato della domotica per la maggior parte dei consumatori, il trend futuro vedrà lo sviluppo si sistemi di sicurezza intelligenti con varie funzioni di domotica integrate.

“I sistemi di sicurezza intelligente e domotica, rappresenteranno un enorme vantaggio per i consumatori.”

sistema-allarme

Cosa si può controllare con  sistemi di sicurezza “intelligente”?

  • temperatura (ad esempio, termostati e ventole);
  • illuminazione (ad esempio, lampadine e sistemi di illuminazione );
  • sicurezza (ad esempio rilevatori di monossido di fuoco / carbonio e illuminazione notturna ).

“L’acquisto e lo spostamento in una nuova casa è abbastanza stressante, molti acquirenti di case preferiscono stabilirsi in una casa  già equipaggiata con questo tipo di tecnologia. Sulla base della nostra esperienza, i prodotti preferiti dai proprietari di case dotate di sistemi di sicurezza intelligenti sono telecamere wireless che consentono loro di vedere la loro casa. Grazie a questa tecnologia si rendendo conto del valore di avere un sistema di sicurezza evoluto.

Quindi l’installazione di sistemi di sicurezza domotica accresce di molto il valore dell’immobile e ne facilita la vendita sul mercato immobiliare.

Il settore della sicurezza è stato “molto utile” per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica circa la domotica ed il  mercato del controllo, che in seguito trasformato in settore delle smart casa dopo la proliferazione di smartphone tra i consumatori .
“Applicazioni mobili hanno permesso a società di sicurezza e società di elettronica personalizzazioni per fornire prodotti e servizi che sono stati veramente apprezzati dai clienti. L’industria della sicurezza ha realizzato prodotti in grado di coinvolgere il cliente e portarlo ad un utilizzo e risparmio quotidiano.

I sistemi di sicurezza, devono essere in grado di supportare e integrarsi con altri dispositivi collegati all’interno della casa in modo da assecondare l’aspettativa dei consumatori, società di sicurezza e fornitori di servizi – devono concentrarsi nello sviluppare prodotti il cui utilizzo risulti intuitivo.

“Gli utenti finali sono quelli che votano e saranno loro a scegliere vincitori e vinti nello spazio che di solito si riduce a facilità d’uso e facilità di implementazione.”

Oltre a migliorare la facilità d’uso,  l’industria è stata anche in grado di fare hardware di sicurezza, come ad esempio telecamere e pannelli di allarme, esteticamente più gradevoli per i consumatori.

“Come per ogni nuova tecnologia, sistemi di sicurezza e domotica, sono in continua evoluzione e miglioramento. Al momento, il settore casa intelligente nel suo complesso sta lavorando per sviluppare piattaforme che combinano tutti i prodotti di domotica, in modo da lavorare insieme senza problemi in casa del consumatore ”

Il crescente interesse dei consumatori nella tecnologia domotica ha anche dato vita a una nuova categoria di prodotti che un tempo sarebbe stato impensabile e che è fai-da-te sistemi di sicurezza. Mentre questi tipi di soluzioni sono ancora nella loro infanzia, un certo numero di start-up e imprese anche consolidate hanno introdotto antifurti fai da te per il mercato, che offrono ai clienti una vasta gamma di opzioni di monitoraggio. Alcuni forniscono monitoraggio degli allarmi tradizionale da un provider di terze parti, mentre altri offrono solo ai clienti la possibilità di monitorare i sistemi stessi. Diverse aziende offrono anche un ibrido o on-demand-tipo di soluzione di monitoraggio per i loro clienti.
I clienti possono scegliere di pagare per il monitoraggio professionale su base mese per mese, senza dover stipulare un contratto a lungo termine. Questi tipi di opzioni di monitoraggio sono un cambiamento di paradigma per un settore.

“Se stai per acquistare un sistema antifurto domotico in grado di controllare la tua casa, rifletti,  quante volte hai intenzione di accendere le luci per tutta la giornata? Quante volte hai davvero intenzione di interagire con il termostato? Se si inizia a pensare in termini di un tipo di vita-on-demand di mentalità in cui la tecnologia deve essere considerata un metodo migliore … dispositivi e le loro interazioni devono essere in grado di creare risultati predicativo o passibili di azione . “Per esempio, supponiamo di avere una finestra aperta nella vostra casa. E se siete sistema di sicurezza non solo crea un messaggio che dice: ‘Ok, c’è un problema di sicurezza qui si ha una finestra aperta,’ ma permette anche di sapere l’aria condizionata è accesa? Quando si pensa in termini di queste possibilità, diventa abbastanza potente. “

Sistemi di sicurezza e domotica
Rate this post
(Visited 3 times, 1 visits today)