Impianto CCTV

CCTV
Le telecamere a circuito chiuso CCTV possono essere un altro valido deterrente per i ladri.
L’installazione di un impianto CCTV era prerogativa di negozi, pub, parcheggi e altri luoghi pubblici. Ora, grazie alla facilità di installazione ed alla caduta dei prezzi, sta diventando una scelta sempre più popolare per i proprietari attenti alla sicurezza.

Le telecamere possono essere acquistate in kit videosorveglianza. I costi variano a seconda del numero di telecamere e della risoluzione richiesta.

I kit videosorveglianza, possono essere wi-fi oppure filari. Impianti di videosorveglianza filari sono più complessi da installare ma più affidabili e performanti.

CCTV è solo una linea di difesa contro la criminalità e funziona meglio quando combinato con altre misure, come un slide_11sistema antifurto, porte e finestre di sicurezza.

Se stai pensando di installare un impianto antifurto, consulta le nostre guide sulla sicurezza e chiedi un preventivo gratuito e senza impegno per installare un antifurto o un sistema di videosorveglianza.
Ci sono un sacco di opzioni per realizzare un impianto di videosorveglianza a circuito chiuso, se si desidera mantenere sotto controlla la vostra proprietà.
Le immagini possono essere trasmesse utilizzando la tecnologia analogica o digitale al computer, tablet o ad un telefono cellulare. Gli impianti più sofisticati consentono di visualizzare le telecamere di sicurezza tramite un app che ci consentirà di monitorare la vostra casa mentre siete in giro.

Le telecamere digitali hanno costi generalmente più alti, ma rappresentano il futuro della videosorveglianza.

Sistemi di videosorveglianza wireless possono soffrire di interferenze da dispositivi quali router, telefoni cordless e forni a microonde, e può essere bloccato da muratura o metallo. La vostra ripresa può anche essere interrotta se la connessione a Internet viene persa.

Sistema videosorveglianza IP CCTV
Queste sono le telecamere che utilizzano la rete internet per inviare le immagini al dvr, che gestirà tutto l’impianto.

Telecamere di videocontrollo domestico all’aperto
Se utilizzi telecamere a circuito chiuso in esterno, assicurarsi che resistano alle intemperie – un IP (International Protection) è consigliato di 66.

Sarà possibile installare telecamere senza fili, ma dovrete comunque posare un cavo per l’alimentazione. telecamere Posizionare le telecamere esterne dove non possano essere manomesse facilmente. È possibile acquistare telecamere anti-vandalo, ma queste tendono a costare di più.

videosorveglianza ipTelecamere a circuito chiuso interne alla casa
telecamere a circuito chiuso interne sono di tre tipi: cablate, wireless e powerline rete. Le telecamere senza fili non sono raccomandate all’interno della casa a meno che il segnale non sia criptato, altrimenti chiunque nel raggio d’azione e l’utilizzo di un ricevitore adatto sarebbe in grado di visualizzare le immagini.

Risoluzione filmati CCTV
risoluzione telecamera a circuito chiuso viene misurata in linee – più alto è, più nitida l’immagine sarà.

La qualità dell’immagine della telecamera è anche legato alla dimensione e al tipo di chip che usa. In generale, più piccoli chip CMOS sono di qualità inferiore rispetto a quelli CCD più grandi, come ad esempio da 1/4 “e 1/3”.

Telecamere con minuscoli chip tendono anche ad essere in grado di raccogliere meno luce, e quindi di produrre immagini di qualità inferiore in condizioni di scarsa luce. La luce sensibilità viene misurata in lux, che può variare da 130.000 a 0,001 lux – minore è il lux migliore è la fotocamera registrerà quando non c’è molta luce.

Immagini di alta qualità – sufficientemente chiare per poter identificare. Tuttavia, per il miglior dettaglio è richiesta una alta risoluzione – questo tende a rendere il sistema più costoso. Assicurarsi inoltre che la data e l’ora utilizzata per le immagini sia impostata in modo accurato.

Assicurarsi che il sistema permetta di memorizzare immagini in un formato ampiamente utilizzato, come MPEG, altrimenti ci potrebbero essere problemi se le immagini devono essere scaricate e visualizzati su altri sistemi, come quelli utilizzati dalla polizia.

Accesso remoto
Alcuni sistemi di videocontrollo domestico, come ad esempio quelli IP, consentono di controllare le immagini su Internet utilizzando un PC o smartphone. Altre opzioni includono e-mail o SMS le notifiche quando le telecamere sono attivate.

Visione notturna
Monocromatico (bianco e nero) telecamere a circuito chiuso tendono ad essere efficaci anche in condizioni di scarsa illuminazione, in particolare quando utilizzato con illuminatori ad infrarossi integrati – una funzionalità presente su alcune fotocamere. E ‘possibile utilizzare telecamere a circuito chiuso che registreranno a colori durante il giorno e passeranno automaticamente nella modalità monocromatica quando fa buio.

Rilevamento del movimento
Alcune telecamere a circuito chiuso hanno un sensore che li accende quando rilevano il movimento. Questo può essere utile se si vuole ridurre la quantità di dati che stai memorizzazione.Anche i DVR hanno questa funzione con diverse possibilità di regolazione differenti a seconda del modello scelto.

CCTV e privacy
Se stai pensando di installare un sistema di telecamere a circuito chiuso a casa per l’esterno della vostra proprietà, è necessario rispettare le leggi sulla privacy. Questo significa fare in modo che le telecamere non siano puntate su spazi pubblici, case o giardini di altre persone.

[contact-form-7 id=”2292″ title=”Modulo di contatto videosorveglianza”]

Chiedi maggiori informazioni o un preventivo videosorveglianza a BG Solution.

Installazione di un impianto CCTV
5 (100%) 3 votes