Allarme casa senza fili, per vacanze serene!

Se prevenire è meglio che curare installare un allarme casa senza fili prima della partenza per le vacanze rappresenta un investimento importante non solo per godersi in totale sicurezza e tranquillità le proprie serie ma anche per un tempo maggiore fatto comunque di piccole assenze quotidiane o di lungo tempo dalle nostre abitazioni e che rappresentano sempre delle occasioni di gola per ladri e rapinatori esperti e attenti alle abitudini delle loro vittime.Burglary crime - culprit and victim
L’allarme casa senza fili chiamato brevemente anche wireless rappresenta da molto tempo uno strumento antiscasso e intrusione ottimale perché consente un’installazione rapida e senza la necessità di rompere muri e toccare le linee elettriche. Esistono allarmi casa senza fili sia esterni che interni, sia perimetrali che volumetrici. Si consiglia l’installazione prima delle vacanze, quindi prima del periodo estivo perché bisogna dare il giusto tempo alla ditta di installazione specializzata nello studiare il giusto progetto di inserimento sensori, sirena e centralina e perché bisogna imparare a prendere confidenza con l’antifurto installato, conoscere le modalità di attivazione e disattivazione, controllo a distanza tramite smartphone o telecomandi e altri elementi. La ditta che realizzerà il lavoro di installazione antifurti vi seguirà per tutto il periodo iniziale oltre a garantirvi un’assistenza continua sia per la manutenzione ordinaria o straordinaria.
In rete vengono presentati molteplici modelli di allarme casa senza fili dotati di diversi sensori, gli elementi comuni e che quasi si assomigliano sono le centraline dotate di tastiera e segnalatore telefonico/GSM e le sirene. La varietà di difesa dei sistemi antifurti wireless però è data dal tipo di sensori scelti per difendere la propria casa. Questi come abbiamo detto sopra possono essere con capacità di rilevamento a raggi infrarossi o microonde, analizzano lo spazio in maniera volumetrica anche se posti sul perimetro delle abitazioni in prossimità degli ingressi (barre perimetrali). Possono essere installati sensori di rilevamento movimento porte, tende e altre tipologie di ingresso come cancelli e saracinesche.

Gli allarmi wireless infine possono essere collegati a sistemi di videocamere di sicurezza. Sono tutti elementi che necessitano di un progetto di inserimento idoneo, strategico e la stessa scelta tra allarme wireless o a collegamento elettrico richiede uno studio ambientale e della struttura dello spazio da difendere.

Non perdere le nostre offerte!

Installare un allarme prima delle vacanze
5 (100%) 1 vote